ChemICare compie il suo primo aumento di capitale con Bio4Dreams

Bio4Dreams News

Aumento Capitale ChemICare

Bio4Dreams, già socio di ChemICare, completa il primo aumento di capitale della startup impegnata nello sviluppo di farmaci per malattie correlate ad alterazioni dello ione calcio.

ChemICare è una startup innovativa del network di Bio4Dreams che sta sviluppando terapie farmacologiche per malattie rare correlate ad alterazioni dello ione calcio (Ca2+), come la miopatia aggregata tubulare, la sindrome piastrinica di York o la sindrome di Stormorken.

Le potenzialità del progetto insieme alla sua validità scientifica, confermata dai risultati positivi del Proof of Concept in vitro e in vivo, hanno portato ChemICare a considerare necessaria una spinta ulteriore alla propria realtà per arrivare a uno studio clinico first-in-human, cioè una prima applicazione sull’uomo, per contribuire al derisking del progetto e arrivare più rapidamente al mercato.

Per questo, nel luglio 2021, è stato completato il primo aumento di capitale di ChemICare riservato al socio Bio4Dreams, che ha partecipato con un investimento di 130mila euro (pari al 24,1% delle quote) di cui:

  • 80mila conferiti in denaro;
  • 50mila conferiti in work for equity.

Bio4Dreams darà supporto articolato in più fasi e in diversi ambiti per strutturare e consolidare la società, le linee di business e gli asset, al fine di poter presentare il progetto a investitori di rilievo del panorama nazionale e internazionale.