Euleria: la riabilitazione da casa seguiti dal professionista

Bio4Dreams Startups

Euleria riabilitazione da casa con professionista

Euleria è una startup innovativa che offre dispositivi e piattaforme (t-kura.it) per trattamenti riabilitativi in ambito sia clinico sia domestico, anche da remoto.

L’importanza dell’esercizio-terapia

L’esercizio-terapia, ovvero l’allenamento riabilitativo in autonomia del paziente, è la parte fondamentale del recupero attivo per quasi tutte le problematiche muscolo-scheletriche e del mantenimento in caso di patologie neuro-degenerative.

Infatti, per evitare un allungamento dei tempi di recupero, è importante che questo allenamento sia svolto in modo corretto e con costanza. In tal senso è fondamentale la supervisione di un professionista, per esempio un operatore sanitario o un fisioterapista.

Eppure, questo non è sempre possibile ed è divenuto addirittura impraticabile in situazioni eccezionali come l’attuale emergenza da Coronavirus.

Il momento che stiamo vivendo ha reso ancora più evidente una lacuna del mercato della riabilitazione, ovvero la mancanza di soluzioni efficaci e facilmente utilizzabili per l’assistenza e il monitoraggio dei pazienti a distanza.

Euleria e la riabilitazione al digitale

Nata con l’obiettivo di colmare questo gap, Euleria è una startup innovativa, incubata in Bio4Dreams, che distribuisce dispositivi medici e offre servizi per consentire trattamenti riabilitativi – in ambito sia clinico sia domestico, anche da remoto – per pazienti con problemi muscolo-scheletrici e neurologici.

Tra sensori e software

Grazie a un accordo di esclusiva, Euleria distribuisce a livello internazionale i dispositivi di CoRehab.

Validati e certificati clinicamente, questi prodotti combinano tecnologie all’avanguardia – sensori di movimento indossabili combinati a software interattivi – che permettono di misurare in tempo reale le prestazioni dei pazienti in allenamento e guidare il loro miglioramento.

T-kura.it, piattaforma per la riabilitazione a distanza

In parallelo Euleria ha lanciato t-kura.it, la prima piattaforma online di matching tra domanda e offerta nel mondo della riabilitazione a distanza: da una parte i professionisti del movimento, i centri di riabilitazione e le associazioni di fisioterapisti propongono sulla piattaforma le proprie soluzioni e percorsi riabilitativi; dall’altra i pazienti possono cercare e trovare il servizio o il professionista di cui hanno bisogno.

A “match” avvenuto i professionisti erogano i loro servizi in due modalità principali: in tele-presenza e in tele-monitoraggio.

La prima prevede sedute di riabilitazione in videochiamata con il paziente tramite un software proprietario certificato.

La seconda prevede la dotazione al paziente di un dispositivo sensoristico di Euleria che si integra con un’app attraverso cui il professionista assegna gli esercizi da remoto e ne monitora l’esecuzione.

Preview del kit app tablet e sensore indossabile

La riabilitazione ai tempi del Coronavirus

t-kura.it

Oltre a colmare un gap preesistente del mercato della riabilitazione, la situazione di emergenza dettata dal COVID-19 – che ha stravolto le nostre abitudini di vita, dalla più banale alla più essenziale – pone Euleria, con t-kura.it, come una soluzione ideale e concreta nell’ambito delle cure riabilitative a distanza: scelta del professionista e riabilitazione in autonomia, il tutto da casa ma con monitoraggio professionale. In pratica, come in clinica ma a portata di click.

Intervista a David Tacconi, CEO & Co-founder Euleria

Ai professionisti del movimento che desiderano dare un supporto innovativo ai pazienti riabilitativi – anche in tempi di distanziamento sociale – noi rispondiamo con Euleria.

David Tacconi, CEO & Co-founder Euleria

Kari4COVID-19

Aggiornamento giugno

Attraverso il III bando di FondazioneVRT per la promozione di tecnologie contro il COVID-19 in Trentino Euleria ha ottenuto un finanziamento con il progetto Kari4COVID-19.

Tale progetto, che coinvolge anche Fondazione Bruno Kessler (FBK), consiste in un dispositivo portatile per permettere a soggetti fragili la riabilitazione da remoto nel rispetto del distanziamento sociale e, grazie alla combinazione con un pulsossimetro, la gestione di stati di ansia e stress.

Il sistema verrà testato nei prossimi mesi presso l’A.T.S.M. Franca Martini.

Aggiornamento luglio

È partita la sperimentazione di Kari con il coinvolgimento di 50 pazienti che sono stati dotati del dispositivo con il supporto del personale dell’A.T.S.M. Centro Franca Martini di Trento.

Aggiornamento ottobre

La sperimentazione avvenuta tra luglio e agosto ha permesso di raccogliere importanti feedback di pazienti e terapisti sul dispositivo e il suo funzionamento.

Questi risultati sono stati presentati in conferenza stampa il 9 ottobre 2020 a Trento, presso la Fondazione Caritro.

Kari ha ottenuto dai pazienti un punteggio medio di usabilità SUS (System Usability Scale) di 65,55, considerato ottimale rispetto alla scala.

Inoltre, il dispositivo è stato apprezzato e ritenuto particolarmente utile anche dai terapisti, soprattutto nel supporto alla motivazione dei pazienti e nel mantenimento della terapia nel tempo.

Di seguito i video feedback di alcuni di loro.

Scopri di più su Euleria e le altre startup del nostro ecosistema.