L’approccio Bio4Dreams si apre all’Open Innovation grazie a Dafne

Bio4Dreams Partnerships

Consorzio Dafne

Stretta una partnership tra Consorzio Dafne e Bio4Dreams per migliorare il supporto fornito alle startup attraverso la contaminazione fra i rispettivi approcci manageriali.

Consorzio Dafne (di seguito Dafne) è una community B2B no-profit che vuole porsi come riferimento indipendente per la governance dell’innovazione digitale nella filiera healthcare. In particolare, questa realtà, costituita nel 1991 da aziende farmaceutiche e distributori intermedi del farmaco, si pone l’obiettivo di favorire lo sviluppo, la promozione e la diffusione di soluzioni digitali a supporto dell’intero ecosistema della Salute. Punto centrale dell’attività di Dafne è CONDAFNE, piattaforma che favorisce lo scambio di documenti in formato digitale fra le 800 organizzazioni coinvolte. Il Consorzio offre inoltre servizi aggiuntivi quali: percorsi di formazione, seminari, workshop, business intelligence, data analysis.

L’accordo

L’obiettivo di quest’accordo è operare in modo sinergico nel mondo delle Life Sciences integrando l’approccio Open Innovation di Dafne con le competenze manageriali, gestionali, tecnico-scientifiche e di sviluppo di business proprie di Bio4Dreams.

In particolare, Dafne segnalerà a Bio4Dreams progetti imprenditoriali che potrebbero dare origine a startup innovative e/o necessitare di supporto in termini di accelerazione, acquisizione d’investimenti e/o dei servizi erogati.

Parallelamente, Bio4Dreams segnalerà a Dafne startup o progetti promettenti del proprio network che potranno partecipare agli eventi organizzati da Dafne, durante i quali le realtà partecipanti avranno modo di presentare la propria idea davanti a una platea di potenziali stakeholder.

Inoltre, sempre con l’obiettivo di sostenere lo sviluppo di idee ad alto potenziale, è stata individuata dalle due parti la possibilità di condividere reciprocamente le proprie piattaforme tecnologiche e i laboratori.