Success case: Labs4Edu porta i laboratori biotech a scuola

22 Gennaio 2024
  • News
  • /

    Labs4Edu nasce dalla collaborazione tra WonderGene e Labs2Life, del network Bio4Dreams, per promuovere le discipline scientifiche a scuola.

    Dal network di Bio4Dreams nasce Labs4Edu, un progetto per potenziare la didattica delle scienze biologiche. Questo si realizza con l’allestimento di laboratori biotech su misura per le scuole. Infatti, offrire agli studenti un’esperienza pratica in laboratorio aumenta il coinvolgimento e la curiosità, stimolando l’interesse a proseguire gli studi in questo campo.

    Labs4Edu è stato presentato per la prima volta al Didacta 2023, evento di spicco nell’innovazione scolastica. Questo progetto rappresenta il risultato della collaborazione tra WonderGene e Labs2Life, entrambe parte del network di Bio4Dreams.

    WonderGene è una PMI specializzata nelle analisi genetiche e, negli ultimi anni, anche nella comunicazione e divulgazione scientifica con il progetto ScienceUP.

    Labs2Life è una startup specializzata nella progettazione, realizzazione e gestione di laboratori di ricerca, anche avanzati.

    Laboratori in kit tutto incluso per studenti e docenti

    Labs4Edu fornisce alle scuole pacchetti completi per l’allestimento di laboratori. Questi includono attrezzature, reagenti, kit didattici (basati su metodologia IBSE)[1] e corsi per i docenti. I pacchetti variano da opzioni basilari a avanzate, adattandosi alle diverse esigenze delle scuole.

    Grazie a questi pacchetti, gli studenti possono sperimentare diverse attività di laboratorio. Queste includono elettroforesi su gel, analisi del DNA, studio delle proteine, caratterizzazione di batteri e virus, e l’uso di marcatori fluorescenti.

    Dal punto di vista operativo, Labs2Life si occupa dell’allestimento degli spazi di laboratorio con attrezzature, reagenti e kit sperimentali. Tra questi, i dispositivi miniPCR prodotti da Amplyus, di cui Labs2Life è distributore in Italia. WonderGene, invece, organizza la formazione rivolta ai docenti per il corretto svolgimento delle attività didattiche.

    Bio4Dreams ha offerto supporto all’iniziativa per l’attività organizzativa e di comunicazione.

    I numeri di Labs4Edu

    Dal suo lancio nel marzo 2023, Labs4Edu ha raggiunto sette regioni italiane, tra cui Friuli-Venezia Giulia, Lazio, e Veneto. Il progetto ha equipaggiato 17 scuole superiori e formato un centinaio di docenti di scienze. Nell’anno scolastico 2023/2024, circa 9.500 studenti sperimentano questo innovativo approccio all’insegnamento scientifico.

    Labs4Edu è un esempio di #SuccessCase del network di Bio4Dreams. Infatti, evidenzia come questo contesto stimoli collaborazioni e sinergie tra le realtà che ne fanno parte, come nel caso di WonderGene e Labs2Life.

    Per saperne di più su Lab4Edu, vedi la pagina del progetto.

    Il team di WonderGene e Labs2Life insieme per Labs4Edu.

    [1] Inquiry-Based Science Education: è l’educazione scientifica basata sull’investigazione, un approccio induttivo all’insegnamento delle scienze che mette al centro dell’apprendimento l’esperienza diretta.